Rabarbaro

Nome botanico: Rheum rhabarbarum

Rheum rhabarbarum è un’erbacea perenne spontanea in Europa e in Asia.

In cucina il rabarbaro viene tradizionalmente utilizzato per la preparazione di liquori, marmellate, decotti e confetture. Le parti commestibili della pianta sono costituite dalle coste e dai piccioli fogliari. L’utilizzo delle foglie viene invece sconsigliato per l’elevato contenuto di acido ossalico.

La raccolta del rabarbaro avviene durante il secondo anno di coltivazione in primavera e in estate.

Scheda tecnica

  • Famiglia
  • Durata
    Perenne
  • Dimora
    Pieno Sole
  • Temperatura
    Rustica (da -5°c a -20°c e oltre)
  • Annaffiatura
    Scarsa
  • Terreno
    Ben drenato
Categorie Prodotti: Alimurgiche, Erbacee e Perenni.
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Altri prodotti interessanti