Genepì

Nome botanico: Artemisia genipi

Suffrutice perenne dal fogliame fortemente aromatico, Artemisia genipi è una pianta di piccole dimensioni endemica delle Alpi. Allo stato spontaneo, Artemisia genipi cresce su rocce e morene tra i 2000-3000 m.s.l.m..

Questa varietà di Artemisia è particolarmente ricercata per la preparazione del celebre liquore alpino, il quale reca il medesimo nome, e per grappe o liquori aromatici ottenuti per infusione o distillazione del fogliame. Le zone di coltivazione sono prevalentemente localizzate in Valle d’Aosta e Piemonte tra i 1900-2000 m.s.l.m..

Scheda tecnica

  • Famiglia
  • Durata
    Perenne
  • Dimora
    Pieno Sole
  • Temperatura
    Rustica (da -5°c a -20°c e oltre)
  • Annaffiatura
    Scarsa
  • Terreno
    Ben drenato
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Altri prodotti interessanti