Aglio di palude

Nome botanico: Allium angulosum

Diffusa tra Europa e Siberia, Allium angulosum è una specie presente allo stato spontaneo in Italia settentrionale. Bulbosa perenne, esso viene anche denominato “aglio di palude” proprio per la crescita su terreni umidi al di sotto della fascia montana.

Foglie e bulbi dell’Allium angulosum sono commestibili.

La pianta presenta infiorescenze a ombrella di colore rosa-lilla nel periodo estivo e ben si presta come pianta ornamentale da giardino.

 

Scheda tecnica

  • Famiglia
  • Durata
    Perenne
  • Dimora
    Ombreggiata
  • Temperatura
    Rustica (da -5°c a -20°c e oltre)
  • Annaffiatura
    Moderata
  • Terreno
    Leggero
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someone

Altri prodotti interessanti